CONSULENZA PER PRATICHE DI ABBATTIMENTO E SOSTITUZIONE

DI ALBERI AD ALTO FUSTO

Sempre più spesso si osservano alberi che mal si conciliano con il contesto urbano in cui sono inseriti. Le cause possono essere ascritte a molteplici motivi anche se i più diffusi sono identificabili in una errata messa a dimora della pianta, in una cattiva scelta della specie, nella costruzione di manufatti nelle immediate vicinanze degli esemplari arborei. Le conseguenze di scelte sbagliate, come possono essere quelle sopra citate, portano inevitabilmente a problemi legati all'impossibilità di una convivenza tra il soggetto vegetale e l'ambiente in cui questo è inserito con inevitabili ripercussioni sull'aspetto legato alla sicurezza dell'intera area in oggetto. Si ricordi infatti come in un contesto urbano sia alto il rischio che un crollo dell'esemplare arboreo o del manufatto artificiale che ne è a stretto contatto possa causare danni a qualunque persona o cosa possa stazionare nei suoi pressi.

La consulenza si concentrerà quindi sulla valutazione dello stato di salute della pianta e sulla sua stabilità. Verranno poi indicati tutti gli interventi necessari per ripristinare uno stato dei luoghi che sia scevro da qualsiasi pericolo per tutti coloro che a vario titolo usufruiscono delle aree verdi in cui sono inseriti i soggetti arborei. 

Nel caso in cui si renda necessario provvedere all'abbattimento dell'esemplare si dovrà procedere seguendo le direttive impartite dal comune in cui è situata la pianta. Per la piantumazione in sostituzione della pianta abbattuta si consiglieranno infine le specie più idonee all'area ed al sito di insediamento.